Divieto

Che cos'è: il D.Lgs. 161/06 è il recepimento della Direttiva 2004/42/CE, che regola la vendita di prodotti vernicianti in carrozzeria di riparazione.

A chi si applica: si applica a tutti coloro che immettono sul mercato i prodotti dell'All. I.

 Applicazioni D.Lgs. 161

Qual è l'obiettivo: limitare le emissioni di solventi organici volatili dei prodotti per carrozzeria di riparazione.

 

Cosa fa Nexa Autocolor per il  D.Lgs. 161/2006

  • Fabbrica e commercializza prodotti conformi ed etichettati per l'utilizzo in Carrozzeria
  • Fornisce istruzioni per l'uso e la miscelazione per ottenere PRODOTTI PRONTI ALL'USO CONFORMI (Schede tecniche e formule colore)
  • Fornisce le etichette con l'indicazione della conformità per l'utilizzo di miscelazione tinte al banco.

In aggiunta a quanto richiesto dalla legge:

  • Informa la propria clientela sui contenuti delle norme ed evidenzia i prodotti conformi (listino prezzi annuale)
  • riporta l'icona del "globo" sia sulle Schede Tecniche che sulle confezioni per un ulteriore aiuto all'identificazione del prodotto a norma.

Logo mondo 

Ricordiamo che:

Pittogrammi, icone ed indicazioni sul contenuto di VOC si riferiscono al prodotto "pronto all'uso" già comprensivo di catalizzatore e diluente (laddove necessario), con preparazione riportata sulla Scheda Tecnica. Quindi, tali indicazioni sono riportate unicamente sulla confezione/Scheda Tecnica del prodotto primario (fondi, trasparenti, smalti, ecc.).

Cliccare sul link per consultare l'intero decreto D.lgs. 161/2006.

 

La conformità dei prodotti

Sono conformi tutti i prodotti che riportano un'etichetta similare alla seguente:

 Etichetta prodotto conforme

(Esempio per la categoria PRIMER e FONDI)

 

Legenda del pittogramma

  • 2004/42: normativa europea recepita dal D.Lgs. 161/2006
  • IIE(c): categoria prodotto per carrozzeria come da allegato II
  • (540): limite VOC prodotto pronto uso per questa categoria
  • 540: massimo VOC del prodotto pronto uso come da Scheda Tecnica.

Condividi